TEST A2

Test di conoscenza della lingua italiana, Livello A2 

in data 9 dicembre 2010 è entrato in vigore il D.M. 4 giugno 2010 recante “Modalità di svolgimento del test di conoscenza della lingua italiana", al cui superamento è subordinato, ai sensi del comma 2 bis dell'art. 9 del Testo Unico sull'immigrazione, il rilascio del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo.

 

Importante:

ore17

- presentarsi con puntualità nell'orario stabilito;

- portare due documenti:

  • un documento di riconoscimento valido (carta di identità o passaporto)
  • e
  • il permesso di soggiorno   (nel caso di permesso scaduto esibire ricevuta del rinnovo);


- portare una penna biro;

- venire da soli: figli e accompagnatori non sono ammessi.

 

N.B.

Nel caso di assenza ingiustificata alla sessione di test, l'interessato non potrà richiedere una nuova prenotazione se non dopo 90 giorni, decorrenti dalla data per la quale era stato convocato. L'unico caso in cui potrà essere accettata una giustificazione per l'assenza è ascrivibile alla presentazione di un certificato del medico di base o di un medico della A.S.L., attestante l’impossibilità a partecipare alla sessione per motivi di salute, da consegnare alla Commissione incaricata dello svolgimento della procedura presso il competente CPIA, nel giorno fissato per il test e indicato nella convocazione. Analogamente, nell’ipotesi di mancato superamento del test, allo scopo di consentire agli interessati di poter contare su un congruo periodo di tempo per accrescere il proprio livello di conoscenza della lingua italiana, non potrà essere richiesta una nuova prenotazione se non dopo 90 giorni dallo svolgimento del test non superato.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.