Clarisse, una nostra studentessa

Ci ha contattato Clarisse Bithum Wathum, ex studentessa del CPIA Verona, diplomata al Primo Livello nell’a.s. 2016/2017, che ora frequenta il II Livello all’Istituto “Medici” di Legnago e da alcuni anni collabora con l’Università di Verona relativamente ai temi dell’immigrazione, integrazione e mediazione culturale.

Clarisse è appena tornata da Cipro, dove il 17 ottobre ha partecipato al “National Forum On Children’s Rights”.

Nella prima parte dell’intervento ha esposto la sua personale esperienza di integrazione parlando del CPIA e, più in generale, del ruolo che ha avuto la Scuola italiana nel suo processo di inclusione:” La mia integrazione sta passando attraverso diversi contesti di inclusione …, tra i quali la Scuola è forse quello che mi ha dato i principali strumenti per comprendere il mio processo di integrazione. Quando ero in Africa non avevo molte aspettative, a causa della guerra e dell’instabilità politica… Dopo alcuni anni di scuola in Italia, ho imparato a meglio definire cosa mi piace e cosa fare nella vita”.